Argentina-One night in BAires

Ricordo le notti passate a passeggiare nei grandi spazi della città porteña, Buenos Aires. I taxi economici che ti portano ovunque per pochi pesos, almeno per noi europei in viaggio. Le svariate ed infinite combinazioni di linee di bus private che sfrecciano ad alta velocità per tutta la notte fermandosi nelle fermate più improbabili e nascoste. La gente che con disinvoltura passeggia alle tre del mattino per iniziare la notte piena di possibilità. Odori di carne asada che emergono dagli angoli delle strade oramai affumicate ed annebbiate. Cartoneros che indagano sul loro bottino con una precisione ed efficenza simili a quelle di un ispettore d'azienda. Tutto continua a vivere fino alle prime luci, per poi riprendere la giornata con calma dopo il risveglio sorseggiando il primo mate.

 

 

Written by alessiocastagna

No Comments

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i nostri servizi. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all accettazione dei cookie e della nostra privacy policy Più informazioni | Accetto